CORSO DI SOUND DESIGN

CORSO INDIVIDUALE o CORSO DI GRUPPO

POSSIBILITÀ DI FARE IL CORSO ONLINE

SOFTWARE UTILIZZATI: Bitwig

Descrizione del Corso
Il Sound Designer è la figura professionale che è in grado di progettare e gestire la spazializzazione del suono utilizzando le nuove tecnologie hardware e software.
Nel corso sarà utilizzato il programma BitWig Studio e in particolare il suo dispositivo “The Grid”, si esamineranno le principali caratteristiche del suono come la frequenza, fase, timbro e armoniche per riuscire a creare un’onda sonora partendo da un oscillatore.

Obiettivi

  • Conoscere le basi della teoria del suono
  • Utilizzare il dispositivo “The Grid” di BitWig Studio
  • Creare un suono utilizzando oscillatori e dispositivi di modifica dell’onda sonora

Prerequisiti

  • Il possesso di un computer con installata una versione di BitWig Studio o un synth modulare.
  • Conoscere in modo approfondito Bitwig  o aver frequentato il corso avanzato di Bitwig

Esercitazioni e materiale didattico
Il corso prevede la creazione di un suono con la sovrapposizione di onde sinusoidali

Prezzo One-to-One

€590

15 ore di lezione con materiale didattico personalizzato.

Il calendario delle lezioni è personalizzabile con il docente.

Prezzo Classe

€320/pers

15 ore di lezione con materiale didattico personalizzato

min 3 – max 4 persone

Programma corso

Oltre alla conoscenza degli argomenti trattati durante il programma avanzato del corso di BitWig

  • Configurazione set-up studio con schede audio multi-canale
  • Utilizzo dei preset nei bus I/O e routing dello studio
  • Studio I/O “control room”
  • Introduzione dei dispositivi e le loro funzioni
  • Dispositivi tipo “instrument”
  • Dispositivi “insert MIDI”
  • Processori di dinamica e FX
  • Dispositivi esterni hardware FX/instruments
  • Il browser dei dispositivi
  • Utilizzo dei filtri di ricerca preset
  • Device view
  • Vista ingrandita della “device view”
  • Plug-in e loro gestione
  • Instrument multi-timbrico e suo utilizzo con le tracce midi
  • Analisi dei parametri di modifica nei dispositivi
  • Approfondimento dei processori di dinamica
  • Assegnazione dei parametri a controller esterni
  • la funzione “automap midi” per il riconoscimento delle periferiche
  • Le automazioni
  • Creazione degli “envelope” nelle tracce e nelle clip
  • Scrittura ed editing delle automazioni
  • Aggiunta di una nuova linea di automazione
  • Lavorare con gli eventi/clip audio
  • Dettagli pannello dell’editor audio
  • Funzioni del comando “expression curve”
  • Gain – pan – pitch
  • Concetto di latenza e funzione direct/monitor (hardware)
  • Gestione degli algoritmi per la funzione “stretch” e “pitch”
  • Sezione “tempo” – “fades” – “expression”
  • Significato degli “hit point” audio
  • Funzione quantizzazione degli eventi audio
  • Il diagramma della funzione “histogram”
  • Funzioni avanzate di editing MIDI
  • Funzione “legato” “traspose”
  • Diagramma “histogram” applicato al midi
  • Il “Sampler”
  • Dispositivo “The Grid”
  • Il synth modulare
  • Concetto di “sound-design”
  • The Grid editor
  • Lavorare con i moduli e le loro connessioni
  • Il sistema di “aiuto interattivo” dei moduli
  • Le modulazioni nel dispositivo “The Grid”
  • Fx Grid e Poly Grid
  • Utilizzo di insert pre-master
  • Esportazione del midi
  • Concetti base sulla teoria del suono
  • Il campionamento e la sintesi sonora
  • BitWig Studio funzioni base
  • The Grid e i suoi principali moduli
  • FX Grid
  • Poly Grid
  • Le categorie ENVELOPE/LFO/SIDECHAIN
  • Oscillatori
  • Dispositivi di modifica del segnale audio
  • Funzione “dither”
  • Bounce audio

Iscriviti al corso

Compilando il form di iscrizione non ti verrà richiesto di inserire nessuna carta di credito o metodo di pagamento.

Verrai indirizzato ad un’altra pagina contenente tutte le informazioni necessarie per perfezionare l’iscrizione.

Ricorda anche di controllare la tua casella di posta elettronica. Troverai altre importanti comunicazioni.

Dubbi? Scrivici